Seleziona una pagina

Marcello Coleman

La Musica come Arma di Guarigione di Massa

Marcello Coleman nasce a Napoli da padre americano e madre napoletana. Sin da bambino mostra fortissimo attaccamento alla musica e spiccate doti musicali. Da adolescente inizia a creare e collaborare con molte garage band italiane. A 18 anni comincia la sua carriera professionale lavorando per Tullio De Piscopo all’album Passaggio da oriente (EMI) insieme a musicisti del calibro di David Sancius, Mory Kante, Corrado Rustici. Il sodalizio lavorativo con il batterista napoletano dura dieci anni e dà a Marcello la possibilità di misurarsi su prestigiosi palcoscenici musicali del panorama italiano e internazionale. I concerti sono centinaia, tantissime le partecipazioni a festival e le collaborazioni che nascono di continuo con musicisti e artisti di ogni genere, grazie anche alla predisposizione di Marcello a vivere la musica senza confini definiti, per soddisfare la sua grande varietà di influenze tra cui hip-hop, funk, jazz, rock e dance, oltre naturalmente al reggae.
Nel 2013 chiude i suoi 4 anni di collaborazione con il gruppo Almamegretta con la partecipazione al Festival di Sanremo dove si esibisce con James Senese e Clementino con la rivisitazione del brano di Celentano il Ragazzo della Via Gluk. Da vent’anni è voce riconosciuta nel panorama reggae italiano, i suoi album da solista sono quattro: Rena Nera, Naif, Jah Bless Us All (AlterNegro), VoodooVibe. A Novembre del 2016 con l’etichetta MrFew è uscito il video del singolo Rema che anticipa l’uscita del prossimo album Pòmmch’ attualmente in lavorazione.

Dal vivo: Se siete alla ricerca di buone vibrazioni per curare lo stress il live di Marcello Coleman è quello che fa per voi! Un piacevole viaggio impregnato nel roots reggae, con aperture ai suoni del mondo e un’anima black. Le sue canzoni dalle melodie semplici ma mai scontate regalano gioia ed energia.

 

Ha collaborato con:

  • Almamegretta in Dub Fellas vol. 2
  • Tullio De Piscopo in Passaggio da Oriente, in duetto con Mory Kante nel brano Radio Africa
  • Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana in Sud’s nel brano Cocorito
  • Riva Starr
  • La Famiglia in Pacco
  • Guido Russo in Music for images e Spirit Guajira
  • Palkoscenico in Palkoscenico, Sguardo Attento e Press Loud
  • Franky B aka Criptic Monkey
  • Daddy’s Groove in Italian Reggae Tribute album to Bob Marley
  • Pablo Raster
  • Jah Farmer
  • Andrea Pellizzari
  • Indubstry
  • Nicola Caso
  • Mariotto MC
  • Verso
  • Daniele Sepe
  • Tartaglia Aneuro
  • Bunna (Africa Unite)
  • DJ Franky B
  • Neil Perch (Zion Train)
  • Nevrotype
  • Walhalla
  • Bisca
  • Reggae Revolution per Italian Reggae Tribute album to Bob Marley
  • WARSOUND & Segnale Digitale per la compilation WAR SIGNALS Vol. 3 curata dal Dj/produttore Reggae Vito WAR

e molti altri.
 

Concerti e Festival:

Rototom Sunsplash (Udine) 2010
Vesuvio Festival (Napoli) 2010
Rock in Roma (Roma) 2011
Frastono (Roma) 2011
Couleur Cafè (Bruxelles) 2011
Festa Democratica (Modena) 2011
Primo Maggio (Roma) 2012
Rock in Capri (Napoli) 2012
Pomigliano in Festa (Napoli) 2012
Festival Carro Ponte (Milano) 2012
VK (Bruxelles) 2012
Festival di Sanremo (Imperia) 2013
Antifestival (Perugia) 2013
Festa in rosso di Liberazione (Bergamo) 2013
Radio Avella Music Fest (Benevento) 2013
Reggae Circus (Roma) 2013
Equo Fest (Messina) 2013
Area Nolana in Festa (Napoli) 2013
Angri Rock (Salerno) 2013
Bob Marley tribute (Roma) 2014
Stop Biocidio Festival (Napoli) 2014
Forum Universale delle culture (Napoli) 2014
Sounds (Bruxelles) 2014
Messapp Coast  fest (Agropoli) 2014
Empoli Jazz Festival (Firenze)
Festival de l’Unità (Milano, Napoli, Messina, Torino, Reggio Emilia)
Beach Festival Metaponto (Matera) 2016
Cusano Talk Festival (Benevento) 2016
Partizan Fest – Festa del Calcio Popolare (Castello del Matese) 2016

Pin It on Pinterest

Share This